Mobilità Sostenibile: le nuove norme Ue in arrivo in autunno

Mobilità Sostenibile: le nuove norme Ue in arrivo in autunno

 

Come ogni inizio stagione, anche l’autunno 2017 vedrà l’arrivo di nuove norme, questa volta riguardanti l’importante tema della mobilità sostenibile, sempre più al centro delle discussioni e dell’interesse dell’Unione Europea.

In particolare si avvicina l’arrivo di un secondo pacchetto di norme sulla mobilità sostenibile lanciato dall’Ue: il primo pacchetto, che era stato lanciato lo scorso maggio dal responsabile per l’Unione energetica Maros Sefcovic, aveva posto l’accento in particolar modo sulle politiche di lungo-termine riguardanti la mobilità sostenibile, proponendo ben otto iniziative legislative riguardanti soprattutto il trasporto su gomma.

Adesso, con l’imminente inizio della stagione autunnale, sembra essere sempre più vicino il lancio del secondo pacchetto: quest’ultimo dovrebbe contenere, secondo le prime indiscrezioni, un’iniziativa rivolta alle batterie, un piano infrastrutture dedicato ai veicoli alternativi (definito Action plan on alternative fuels infrastructure) che avrà il compito di “sostenere la diffusione di una dorsale Ue di infrastrutture di ricarica”, un aggiornamento delle regole per quanto i veicoli “green” e le specifiche riguardanti i limiti alle emissioni di CO2 delle auto previsti in vigore dal 2020 in poi.

Riguardo ai limiti delle emissioni di CO2 post-2020, sembra proprio che ci si concentrerà su quella fetta di veicoli ancora in balìa di molte incertezze riguardo la mobilità sostenibile, ovvero autovetture e furgoni, mentre per i mezzi pesanti bisognerà attendere i primi mesi del 2018.

Sempre nel 2018 dovrebbe poi essere lanciato il terzo e ultimo pacchetto riguardante la mobilità che dovrebbe invece completare il piano ponendo i nuovi limiti di emissioni di CO2 per camion e autobus e contenere nuovi dictat per quanto riguarda la sicurezza delle infrastrutture stradali.

Attendiamo dunque di conoscere quando verrà lanciato ufficialmente il pacchetto e quando entreranno in vigore le nuove norme decise dall’Ue.

autostrada